Istruzioni

Gentile utente,
questo sito nasce a supporto delle attività di selezione del donatore, nonchè della gestione dello stesso, in caso di viaggi in aree a rischio di infezioni trasmissibili con la trasfusione, affiancando, ma non sostituendo, quanto prescritto nel merito dal DM  2 novembre 2015 recante “Disposizioni relative ai requisiti di qualità e sicurezza del sangue e degli emocomponenti”, e quanto disposto delle circolari dell’Autorità sanitaria competente in corso di focolai epidemici.

In particolare:

  • AREE TROPICALI (vedi legenda dei simboli qui sotto): si applica SEMPRE la sospensione di 6 mesi dal rientro.
  • PAESI NON TROPICALI CON SEGNALATA PRESENZA DI MALATTIE TROPICALI: non si applicano i 6 mesi di sospensione ma il donatore sarà differito sulla base della valutazione del rischio che tenga conto dei patogeni segnalati nell’area di interesse e dell’esposizione agli stessi (ES.  nell’applicazione delle misure di sospensione per viaggi in Giappone bisogna tener conto che il virus dell’encefalite giapponese (JEV) è presente nelle aree temperate con un andamento stagionale (tipicamente da maggio a settembre, periodi di maggiore circolazione vettoriale), mentre nelle aree subtropicali (quali le isole meridionali) tutto l’anno).

Quanto sopra indicato si applica in caso di donatore che non abbia presentato durante il soggiorno o al rientro sintomatologia sospetta per infezione tropicale/malarica. In caso di soggetto con pregressa infezione si applicano i differimenti temporanei o permanenti previsti dal DM 2 novembre 2015 o dai disposti dell’Autorità sanitaria competente in materia.
Si ricorda che, in ogni caso, l’idoneità del donatore e la tipologia di donazione dovranno essere sempre stabilite, in coerenza con le procedure del Servizio Trasfusionale, dal personale medico deputato alla selezione,  adeguatamente formato in materia,  che terrà conto non solo dell’area visitata e dell’eventuale sintomatologia sviluppata durante o dopo il viaggio ma anche di altri parametri clinici e bioumorali del donatore stesso.

Il Gruppo di lavoro SIMTI

***

Il sito è costituito dalle schede di tutti i paesi del mondo in cui sono indicate le principali malattie endemiche di interesse trasfusionale.

SCHEDE PAESI

È possibile accedere alle schede dei paesi evidenziandoli sulla mappa interattiva nella sezione PAESI DEL MONDO, passando attraverso due livelli, il primo dal mondo al continente, il secondo dal continente al paese.

Alcuni paesi non rilevabili dalla mappa (ad esempio le isole molto piccole) si possono consultare cliccando in alto sulla frase “Se non trovi il paese clicca qui”; da qui si apre una pagina con l’elenco di tutti i paesi del mondo.

Nella prima parte di ogni scheda possono essere visualizzati alcuni simboli che indicano rispettivamente:

paese a cavallo dei tropici

paese tropicale

paese con segnalata endemia malarica

Sono poi riportate le indicazioni generali per la tipologia di Paese.

Nella seconda parte della scheda paese è riportato l’elenco di tutte le malattie presenti in forma endemica.

Nelle schede paesi con aree ad endemia malarica è inserita anche una mappa che evidenzia in rosso le zone malariche all’interno del paese, per aiutare l’individuazione delle stesse.

Nella parte finale della scheda viene sempre visualizzato l’elenco patogeni, consultabili cliccando sui rispettivi nomi, per avere un collegamento immediato con ciascuna scheda patogeno e poter consultare tutte le informazioni al riguardo (tra cui quali sono i principali vettori e serbatoi, le modalità di trasmissione, le aree endemiche o a rischio, il periodo di incubazione e di trasmissibilità, i sintomi etc.).

PATOGENI AD INTERESSE TRASFUSIONALE

Ogni scheda è stata aggiornata organizzando le informazioni nei seguenti paragrafi: agente, eziologia, vettore, principali serbatoi, modalità di trasmissione, aree endemiche o a rischio, periodo di incubazione e trasmissibilità, parassitemia, viremia o batteriemia, sintomi, rischio di trasmissione trasfusionale, anamnesi sul donatore, misure sul donatore, test validati per uso trasfusionale, plasmaderivati. Per facilitarne la consultazione l’elenco dei patogeni è sempre visibile a piè di pagina di ogni singolo patogeno e delle schede paese.

FOCOLAI ATTIVI

In questa sezione è possibile trovare gli aggiornamenti relativi alle EPIDEMIE IN ATTO IN ITALIA, consultando la sezione dedicata del sito del Centro Nazionale Sangue accessibile attraverso il link.

AL RIENTRO

In questa sezione sono indicati riferimenti utili per aiutare il medico ad avere il corretto approccio nei confronti del donatore che rientra da un viaggio. Si propone la consultazione del CDC Yellow Book: Health Information for International Travel, in cui si descrivono i sintomi più comuni e gli aspetti utili per identificare una patologia infettiva insorta durante un viaggio. È un documento, a disposizione degli operatori sanitari, che fa riferimento alle maggiori linee guida attuali degli USA per la salute del viaggiatore, incluse le raccomandazioni delle vaccinazioni, i consigli specifici per le aree visitate, mappe e tabelle di riferimento.

CONTATTACI

Per dubbi, chiarimenti e segnalazioni potete utilizzare l’indirizzo email: donatorecheviaggia@simtipro.it, cliccando su “Contattaci” a fondo pagina della homepage.